Chi Siamo

Poliambulatorio a Scutari

Poliambulatorio a Scutari

Promotori del progetto

Il progetto nasce come collaborazione fra la comunità cristiana

evangelica che ha sede in Beinasco (To) e l’associazione Oltre il

confine Onlus con sede in Bruino (To) allo scopo di realizzare

interventi di assistenza sociale e socio-sanitaria e di

istruzione.

Con i suddetti ideatori del progetto collaboreranno alcuni medici

ed infermieri locali.

Si auspica il coinvolgimento di enti privati o pubblici e di

associazioni internazionali che condividano gli obiettivi del

progetto.

Localizzazione del progetto

Il progetto è rivolto alla popolazione della cittadina di Scutari,

situata al nord dell’Albania. In futuro l’obiettivo è quello di

estendere l’assistenza sanitaria alla popolazione di villaggi e

quartieri situati alla periferia della stessa.

Breve descrizione del progetto

Il progetto si propone di venire incontro ai bisogni sanitari

della popolazione della località sopracitata, nell’assistenza

sanitaria di base fornendo servizi medici primari ed accessibili

alla totalità della popolazione, promuovere il miglioramento delle

condizioni generali di salute ed offrendo un servizio di

educazione sanitaria.

Premesse e giustificazioni del progetto

I collaboratori della Onlus hanno constatato la difficoltà da

parte degli abitanti di bassa istruzione e basso reddito di

accedere ai servizi sanitari presenti sul territorio.

Tale difficoltà dà origine all’assenza di trattamento dei problemi

di salute più comuni, con la conseguenza che molto frequentemente

si complicano dando origine a quadri clinici molto gravi per cui

non c’è soluzione terapeutica.

Lo scarso accesso ai servizi sanitari nasce anche dal timore e

dalle paure che la popolazione spesso prova nel rivolgersi ai

medici; il rapporto tra medico e paziente è condizionato da almeno

due fattori: in primo luogo la differenza di classe sociale e in

secondo luogo la difficoltà di prendersi cura di se stessi.

Le strutture sanitarie pubbliche presenti in città in alcuni casi

presentano gravi carenze dal punto di vista igienico e

strutturale, manca una diffusa educazione sanitaria negli strati

sociali più poveri e meno istruiti della popolazione.

Stimolati dall’osservazione di questa realtà, i collaboratori di

Oltre il confine Onlus chiedono il coinvolgimento per realizzare

un progetto di assistenza sanitara alla popolazione.

Destinatari del progetto

Tutta la popolazione di Scutari, dei relativi villaggi e zone

limitrofe e tutti coloro che necessitano di cure mediche non

urgenti.

 

OBIETTIVI DA CONSEGUIRE

Obiettivo primario

Fornire un’educazione e un’assistenza sanitaria di base che

migliorino lo stato di salute della popolazione di Scutari.

Il progetto è rivolto a tutti coloro che ne necessitano senza

differenze di censo, etnia, religione e posizione sociale.

Obiettivi intermedi             

  • Creazione di un poliambulatorio predisposto a fornire un servizio di medicina base (visite mediche, medicazioni, piccoli interventi chirurgici con anestesia locale, diagnostica di laboratorio minima)
  • Creazione di un consultorio per le donne
  • Servizio di fisioterapia
  • Laboratorio analisi
  • Servizio di pediatria
  • Servizio di oculistica
  • Servizio di otorinolaringoiatria
  • Giornate di prevenzione ed educazione sanitaria
  • Servizio di accompagnamento e “tutoraggio” per le persone non in grado di recarsi autonomamente presso i servizi sanitari locali

Conclusione

Per la realizzazione di questo progetto si parte con un preventivo

generale di circa 20.000,00 €.

Oltre il confine Onlus aspetta il preventivo delle spese di

viaggio di trasporto per il materiale dalla Gima Spa di Milano.

Oltre il confine Onlus si impegna nella raccolta fondi ogni anno

al fine di mantenere attivo il poliambulatorio.

Oltre il confine Onlus ringrazia per l’attenzione e chiede il

coinvolgimento per realizzare questo progetto di assistenza

sanitaria per la popolazione di Scutari.